Patto di demansionamento: possibile se salvaguarda il posto di lavoro

Il patto di demansionamento stipulato dal lavoratore si configura come una clausola delicata e che deve essere conosciuta dal Quadro, il patto agisce in difetto di soluzioni alternative all’estinzione del rapporto di lavoro ed ai soli fini di evitare il licenziamento. Il secondo comma dell’art. 2103 del codice civile prevede la nullità di qualsiasi forma di accordo sia esso individuale che collettivo, tra datore di lavoro e lavoratore, volto a disciplinare un peggioramento delle mansioni…

"Patto di demansionamento: possibile se salvaguarda il posto di lavoro"