Ex dipendenti Auchan: in tribunale vittoria ma ora?

Continua la saga (purtroppo) dei dipendenti ex Auchan passati a Margherita Distribuzione. Si tratta dell’operazione di acquisizione più importante della storia della Grande Distribuzione italiana, quella di Auchan, liquefattasi nel giro di un anno, da parte di Conad. Un’Operazione che un esperto della GDO italiana, Luigi Rubinelli ha definito “Non è un po’ opaca una operazione simile che ha coinvolto diverse migliaia di persone e di famiglie e non pochi capitali? Se dovessimo classificarla nella…

"Ex dipendenti Auchan: in tribunale vittoria ma ora?"

Settore Automotive: occorre una visione strategica

Continua il confronto per il futuro del settore automotive in Italia tra il governo e le parti sociali.L’argomento dell’ultimo incontro è stato centrato sugli assetti produttivi e industriali, il vice ministro Frattin ha aperto l’incontro comunicando che il decreto energia e il sostegno alla domanda sono il primo passo per una ripresa del comparto e che occorre ora costruire un modello di intervento e individuare gli strumenti operativi.I sindacati ritengono che le risorse pubbliche e…

"Settore Automotive: occorre una visione strategica"

Aree di crisi: firmato il decreto che stanzia i fondi

Il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando, ha firmato il Decreto di ripartizione delle risorse per le aree di crisi industriale complessa, per un importo totale di 60 milioni di euro nel 2022.Il provvedimento – che sarà emanato di concerto con il ministro dell’Economia e delle Finanze, cui il testo è già stato trasmesso per l’acquisizione della firma – assegna alle Regioni che ne hanno fatto richiesta le risorse finanziarie, a valere…

"Aree di crisi: firmato il decreto che stanzia i fondi"

Crisi Alcar: accordo di rilancio e tutela del lavoro

Definita la trattativa per l’accordo sul futuro industriale della Alcar, resa ancora più difficile dalla complessità delle recenti vicende che hanno visto i lavoratori coinvolti in un fallimento (Alcar srl) prima e in un concordato preventivo (Alcar industrie srl) successivamente.L’accordo chiuso a fine gennaio prevede un impegno da parte della proprietà aziendale al rilancio della società.Alcar è passata da un fatturato di 57 milioni nel 2018 a uno di 21 milioni nel 2021, perdendo importanti…

"Crisi Alcar: accordo di rilancio e tutela del lavoro"

QF (EX GKN): raggiunto l’accordo

Si è concluso il lungo e tortuoso cammino per raggiungere un accordo relativo alla vicenda dei lavoratori della ex GKN. Il 22 gennaio, con la sottoscrizione delle parti sociali e l’approvazione dei lavoratori con un referendum per la valutazione dell’Ipotesi di Accordo si è chiusa la vicenda ex GKN di Campi Bisenzio a Firenze, almeno nella storia che conosciamo fino ad oggi. L’accordo, sottoscritto lo scorso 19 gennaio ha visto l’adesione con voto favorevole al…

"QF (EX GKN): raggiunto l’accordo"

Leonardo: accordo quadro per il rilancio della Divisione Aerostrutture

Raggiunto l’accordo quadro per il rilancio della Divisione Aerostrutture di Leonardo One Company, pesantemente impattata dalla pandemia Covid-19 a fronte della drastica riduzione del trasporto aereo civile. L’accordo è stato sottoscritto da rappresentanti dell’azienda e il coordinamento nazionale di Fim, Fiom, Uilm.L’accordo vede esplicitato in maniera dettagliata il percorso che l’azienda ha dichiarato di voler metter in atto per gli anni 2022/2025, illustrato anche negli ultimi incontri nel mese di gennaio, unitamente alla conferma della…

"Leonardo: accordo quadro per il rilancio della Divisione Aerostrutture"

Crisi Speedline: gruppo Ronal stop a chiusura stabilimento Tabina

Una buona notizia arriva dal Veneto dove da tempo è aperta la crisi della Speedline azienda specializzata in ricambi auto con oltre 600 dipendenti impegnati nello stabilimento di Tabina (Santa Maria di Sala) a cui era stata prospettata dalla proprietà, tramite un advisor e uno studio legale, la volontà di a fine 2022 di delocalizzare la produzione in altro stabilimento della multinazionale svizzera Ronal e chiudere lo stabilimento veneziano. Sulla spinta delle tante manifestazioni di…

"Crisi Speedline: gruppo Ronal stop a chiusura stabilimento Tabina"

Alcar Industrie: A rischio 200 lavoratori

La vicenda Alcar ha una storia industriale molto complicata e articolata, specializzata nella produzione di macchine movimento terra, per l’agricoltura e sistemi di sollevamento è passata per due procedure fallimentari nel corso degli ultimi anni e più recentemente ha visto il sequestro delle quote societarienell’ambito delle più complesse vicende giudiziarie che hanno interessato la società Blutec da parte della procura di Lecce e a seguito dell’inchiesta della guardia di finanza che ha portato ad arresti…

"Alcar Industrie: A rischio 200 lavoratori"

Autogrill: arriva 1 miliardo dalle banche

Sembra un modello in crisi quello della ristorazione autostradale, complice la crisi Covid, il lockdown e i mutati approcci al consumo di bevande e pranzi in viaggio il pasto “on the road” non è più parte del viaggio, il momento festoso di stop di un lungo viaggio per pranzare come a casa in Autogrill. Oggi le indagini fotografano una lieve, timida ripartenza ma resta il cambio di stile e di motivazione al consumo in Autogrill,…

"Autogrill: arriva 1 miliardo dalle banche"

Whirlpool: FIOM “Governo forzi gli americani”

All’incontro tenutosi il 6/10 Invitalia ha illustrato le linee guida del suo progetto di reindustrializzazione nell’ambito del PNRR e delle politiche di mobilità sostenibile. Si tratta di premesse che il sindacato FIOM ritiene in una nota diffusa alla stampa condivisibili ma ancora non chiare nel loro sviluppo industriale e occupazionale. La posizione del sindacato dei metalmeccanici è che si entri nel merito del progetto con la esplicitazione dei soggetti privati coinvolti e soprattutto che Invitalia…

"Whirlpool: FIOM “Governo forzi gli americani”"