Giugno 24

Pensione: #INPS ha lanciato un nuovo simulatore “Pensami”

0

Novità dall’Ente di Previdenza Nazionale, un nuovo simulatore che indica quando si può smettere di lavorare con la nuova simulazione.
L’INPS, con la nuova release del portale rilasciata, riesce a indicare a tutti gli utenti a quale età potranno smettere di andare a lavorare e accedere alla pensione. L’introduzione delle nuove funzioni legate al simulatore per l’accesso alle pensioni si pone tra le attività e i progetti che erano stati previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).
Sul fronte dell’innovazione tecnologica, l’Istituto rassicura gli utenti e i cittadini che l’obiettivo del nuovo simulatore è sapere subito quando è possibile smettere di lavorare e andare in pensione, per avere l’indicazione non sarà necessaria nessuna registrazione al portale ufficiale per poter accedere ai servizi e alle funzionalità del simulatore.
Il portale revisionato con le novità rilasciate consente anche di accedere alla visualizzazione delle principali caratteristiche di ogni pensione, al fine di fornire un orientamento più efficace per gli utenti.
Rispetto alla prima versione del simulatore, sono state previste nuove funzioni per accompagnare l’utente nel percorso di comprensione della propria situazione previdenziale. In questo modo, l’obiettivo perseguito con la nuova versione del simulatore online, è stato quello di andare a consolidare e migliorare maggiormente il ruolo di “Pensami” come consulente pensionistico di prima istanza. In questo modo, la simulazione della pensione rappresenta una sorta di strumento di diffusione della cultura previdenziale. Inserendo pochi dati anagrafici e quelli relativi alla contribuzione, il simulatore è in grado di riportare all’utente le informazioni riguardanti le pensioni a cui è possibile accedere sia nelle singole gestioni previdenziali sia cumulando l’intera contribuzione. Non rimane quindi di collegarsi all’homepage del portale e selezionare la sezione dedicata a “Prestazione e servizi”, successivamente cliccare su “Servizi”, poi “Pensami- Simulatore scenari pensionistici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *