Quadri P.A.: dal nuovo contratto collettivo OK alle alte professionalità

La Preintesa di Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro della Pubblica Amministrazione firmata il 21 dicembre 2021, riguardante il Comparto delle Funzioni centrali, introduce, tra le diverse novità, un sistema di classificazione del personale innovativo per le pubbliche amministrazioni. Il nuovo modello unifica la visione oggi molto diversa dei modelli presenti negli ex comparti Ministeri, Agenzie fiscali, EPNE, CNEL. A distanza di più di un quarto di secolo dalla marcia dei 40.000 che sancì nel mondo privato…

"Quadri P.A.: dal nuovo contratto collettivo OK alle alte professionalità"

Pubblica amministrazione e smart working: al lavoratore il diritto di usufruire di “idonea dotazione tecnologica”

Tra le righe delle indicazioni fornite dal governo per il settore della pubblica amministrazione, nell’era post Covid, emergono alcuni diritti che i dipendenti pubblici, in particolar modo le alte professionalità, da tempo reclamavano. Regole precise e con paletti ben fissati l’insieme di norme e circolari (alcune ancora in via di emanazione a livello di singola amministrazione, indicano le linee guida che sono state presentate ai sindacati maggiormente rappresentativi del settore. L’obiettivo delle norme e di…

"Pubblica amministrazione e smart working: al lavoratore il diritto di usufruire di “idonea dotazione tecnologica”"