Società: Il costo sociale e ambientale di una moda insostenibile

Un consumatore medio oggi compra cinque volte più vestiti rispetto al 1980, ma non spende proporzionalmente tanto quanto allora. Infatti, la percentuale del reddito disponibile utilizzato per acquistare abbigliamento è diminuita nel corso degli anni, a causa dei prezzi bassi: oggi i vestiti sono molto più economici di quanto non fossero 40 anni fa. Tuttavia, questo calo dei prezzi ha conseguenze che non vediamo. I costi per fare vestiti non stanno diminuendo, sono semplicemente sostenuti…

"Società: Il costo sociale e ambientale di una moda insostenibile"

Big data & Clima: niente buone decisioni senza buoni dati

“Se non puoi misurarlo, non puoi migliorarlo”. Questo concetto è vero anche riferito al contesto delle politiche climatiche, dove il raggiungimento degli obiettivi della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) dipende essenzialmente dall’abilità della comunità internazionale di misurare in maniera accurata l’andamento delle emissioni di gas serra e, di conseguenza, di alterare questi trend. Gli inventari dei gas serra rappresentano il collegamento essenziale tra le iniziative e le politiche nazionali e internazionali…

"Big data & Clima: niente buone decisioni senza buoni dati"