Privacy utenti Linkedin: no ad utilizzi commerciali

Il Garante per la Protezione dei dati Personali ammonisce un’immobiliare all’uso dei dati degli utenti di LinkedIn e la sanziona per non aver fornito riscontro alle richieste di informazioni. Le comunicazioni effettuate e ricevute all’interno di un social network sono finalizzate unicamente a quanto stabilito nelle condizioni di utilizzo del servizio. Lo ha ribadito il Garante per la privacy intervenendo su un’agenzia immobiliare per aver proposto i suoi servizi alla proprietaria di un immobile utilizzando…

"Privacy utenti Linkedin: no ad utilizzi commerciali"