Giugno 24

Axon acquisisce Foundry 45: formazione attraverso la realtà virtuale

Axon (Nasdaq: AXON), leader globale nelle tecnologie connesse per le Forze dell’Ordine, ha annunciato l’acquisizione di Foundry 45, studio leader nel settore della realtà virtuale (VR) focalizzato sullo sviluppo di moduli di formazione immersivi per le grandi imprese. L’acquisizione, chiusa il 5 aprile 2022, integrerà Foundry 45 all’interno del team Axon VR.
Fondata nel 2015, Foundry 45 ha fornito strumenti formativi in realtà virtuale e aumentata a diversi clienti su scala globale, tra cui svariate aziende presenti nella lista Fortune 100. Evolvendo i confini della formazione aziendale per alcune delle realtà più innovative del mondo, il team di Foundry 45 costruisce eccezionali esperienze di VR orientate al miglioramento della produttività, della ritenzione delle conoscenze legate all’apprendimento e dei risultat
“Siamo entusiasti che il team di Foundry 45 si sia unito ad Axon nella nostra missione di proteggere la vita”, ha dichiarato Chris Chin, VP of Immersive Technologies di Axon. “Il loro team di esperti di formazione aziendale attraverso la realtà virtuale è una grande aggiunta ad Axon e sono davvero contento di unire le nostre forze, aumentare le nostre capacità di formazione sulla sicurezza pubblica e rendere così le comunità più sicure per tutti”.
Il VR team di Axon sta trasformando la sicurezza pubblica rendendo la formazione più accessibile, rilevante e conveniente – con l’obiettivo di utilizzare le nuove tecnologie immersive per preparare meglio gli agenti a situazioni di vita reale sul campo. I prodotti di VR di Axon forniscono contenuti di realtà virtuale che aiutano gli agenti a sviluppare il pensiero critico, tecniche di mitigazione delle situazioni critiche e abilità tattiche attraverso una serie diversificata di scenari altamente realistici.
La realtà virtuale sta rapidamente diventando uno strumento di formazione rivoluzionario in molti settori, e l’acquisizione di Foundry 45 contribuirà ad accelerare la velocità di Axon nel fornire competenze innovative e training basati su scenari di pubblica sicurezza, e consentirà ad Axon di espandersi in nuovi mercati in crescita a livello globale.
“Sono eccezionalmente orgoglioso del lavoro che il nostro team ha realizzato in Foundry 45”, ha commentato David Beck, co-fondatore e Managing Partner di Foundry 45. “Crediamo che la mission sia uno degli elementi più importanti di un’azienda e siamo entusiasti che i nostri valori siano in linea con quelli di Axon. Unendoci al loro team, siamo in grado di continuare mettere a disposizione la nostra visione innovativa e i nostri ingegneri di alto profilo per realizzare prodotti di pubblica utilità”.
In relazione all’acquisizione sono stati assegnati a due persone premi di incentivazione azionaria per un totale di 29.507 unità di azioni vincolate (“RSU”). Dell’importo totale assegnato, 11.438 RSU matureranno in importi annuali uguali dopo il primo, il secondo e il terzo anniversario della data di assegnazione. 2.820 RSU matureranno per due terzi dopo il primo anniversario e per un terzo dopo il secondo anniversario della data di assegnazione. Inoltre, fino a 15.249 RSU matureranno in base al raggiungimento di tre criteri di performance basati sullo sviluppo dei contenuti e sulle vendite. Tutti i premi sono soggetti al mantenimento in servizio fino a ciascuna data di maturazione, ad eccezione di 7.625 RSU che accelererebbero la maturazione in caso di licenziamento involontario senza causa.

cesmal