Maggio 24

Qlik acquisisce Talend: trasformazione dei dati, qualità e governance il loro futuro

0

Qlik annuncia di aver concluso l’acquisizione di Talend, ampliando così ulteriormente la propria offerta best in class per le aziende che desiderano accedere, analizzare e trasformare i propri dati per prendere decisioni di business informate e sicure.
La nuova entità combinata è guidata dal CEO Mike Capone, e completa l’ultimo capitolo della visione strategica dell’azienda, ovvero quello di fornire le migliori soluzioni di integrazione, qualità e analisi dei dati.
“Qlik, insieme a Talend, porterà notevoli vantaggi ai propri clienti, tra cui l’ampliamento dell’offerta di prodotti, l’estensione del supporto e dei servizi e l’aumento degli investimenti in innovazione, ricerca e sviluppo”, ha dichiarato il CEO Mike Capone. “La grande esperienza di Qlik nell’integrazione dei dati, nell’analytics, nell’Intelligenza Artificiale e nel machine learning, combinata con le soluzioni di integrazione e qualità dei dati di Talend, fornirà ai clienti la soluzione più completa del settore”.
Con l’aumento della frammentazione dei dati, dovuta a migliaia di fonti e obiettivi diversi, le organizzazioni hanno dovuto scegliere tra soluzioni legacy incomplete, cloud lock-in o soluzioni più puntuali, ma differenti. Tutte soluzioni che comportano costi e rischi per l’innovazione. Grazie all’acquisizione di Talend, Qlik propone un nuovo approccio che si basa su una gamma completa di funzionalità d’avanguardia che aiutano i clienti a eliminare costi e complicazioni tecniche, aumentando al contempo la fiducia dell’azienda verso i propri dati, che diventano affidabili e sempre disponibili per il processo decisionale.
“Questo è un perfetto esempio di 1 + 1, la cui somma fa 3. Ovvero si tratta di due aziende leader di mercato che consentono ai loro clienti di trarre vantaggio da tutto il ciclo di vita dei dati e dell’analytics, indipendentemente dal punto in cui si trovano nel loro percorso di trasformazione digitale”, ha dichiarato Mike Leone, Principal Analyst for Analytics and AI, Enterprise Strategy Group. “Molte iniziative sui dati cercano di creare fiducia all’interno dell’ecosistema dei dati, e non si tratta solo dei dati, ma anche dei processi e delle persone. Sono davvero entusiasta per i loro clienti comuni. Grazie al connubio tra la presenza di Qlik e Talend nel settore dell’integrazione dei dati, i clienti potranno contare su funzionalità di Data Integration più solide e su una potente governance dei dati, in grado di garantire la fiducia e la sicurezza che desiderano”.
Le soluzioni Qlik e Talend sono complementari ed estendono le proprie capacità in molte aree chiave come la qualità e la trasformazione dei dati, la connettività delle applicazioni e i servizi API. È importante sottolineare che Qlik continuerà ad essere aperta a qualsiasi fonte dati, destinazione, architettura o metodologia, assicurando ai propri clienti di accedere sempre ai dati di cui hanno bisogno, nel momento in cui ne hanno bisogno.
La nuova entità combinata si è guadagnata una posizione di leadership in diverse categorie di mercato. Per sette anni consecutivi, Gartner ha posizionato Talend come leader nel Magic Quadrant per gli strumenti di integrazione dei dati e per cinque anni consecutivi nel Magic Quadrant per le soluzioni di qualità dei dati. Gartner ha posizionato Qlik come leader nel Magic Quadrant per le piattaforme di Analytics e Business Intelligence per 13 anni consecutivi. Inoltre, Qlik è stata nominata leader nell’IDC MarketScape: U.S. Business Intelligence and Analytics Platforms 2022 Vendor Assessment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *