Garante privacy: vietato il controllo indiscriminato dei lavoratori

Intervento dell’Autorità che ha sanzionato il comune di Bolzano con una ammenda 84mila euro. L’Autorità Garante ha affermato che non è possibile monitorare la navigazione internet dei lavoratori in modo indiscriminato. Indipendentemente da specifici accordi sindacali, le eventuali attività di controllo devono comunque essere sempre svolte nel rispetto dello Statuto dei lavoratori e della normativa sulla privacy.Il reclamo presentato da un dipendente che, nel corso di un procedimento disciplinare, aveva scoperto di essere stato costantemente…

"Garante privacy: vietato il controllo indiscriminato dei lavoratori"

Il GDPR compie tre anni, come ha cambiato la nostra vita

Tre anni fa l’Unione Europea ha introdotto ufficialmente il Regolamento Generale sullaProtezione dei Dati: da allora sono stati fatti molti passi avanti, eppure, molte delle sfide piùcomplesse, in materia di dati, restano tuttora aperte.Due gli obiettivi principali del GDPR: aiutare i cittadini europei ad ottenere un maggiorecontrollo sui propri dati personali e fornire alle aziende un unico insieme di regole volto amigliorare la protezione dei dati all’interno dell’intera UE.In questo periodo, stando ai dati noti,…

"Il GDPR compie tre anni, come ha cambiato la nostra vita"