Giugno 24

Ccnl Turismo: il punto sulla trattativa con Federalberghi e Faita Confcommercio

0

Proseguono le trattative per il rinnovo del contrato del settore Turismo. Secondo fonti sindacali la trattativa è ferma sul tema della classificazione.
In precedenza le associazioni che rappresentano le imprese avevano presentato una propria elaborazione, basata sul superamento di alcune figure professionali ormai obsolete e sull’inserimento di nuovi profili in linea con l’evoluzione del mercato.
Le organizzazioni sindacali hanno replicato condividendo le eliminazioni (per le quali sarà comunque inserita una norma di salvaguardia per coloro che risultino ancora in forza) ma evidenziando che i nuovi inserimenti devono avvenire tenendo conto del reale livello professionale.
I nuovi inserimenti in alcuni casi sono paralleli ad analoghi profili già contemplati da altri Ccnl (es. Termali): che porta i sindacati a vigilare per evitare il fenomeno di dumping contrattuale.
Caso diverso è rappresentato dalle figure previste dal Ccnl Ristorazione collettiva e commerciale, per le quali occorrerà mantenere un raccordo con altro tavolo negoziale, tenuto conto che ormai i rapporti di lavoro dei dipendenti impiegati nei “Turismi” sono disciplinati da diversi Ccnl.
Il prossimo incontro è fissato per il 29 maggio e avrà per oggetto il Mercato del Lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *